Primavera nei Borghi di eccellenza della Sardegna

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Paesaggio urbano e naturalistico, cultura, arte, tradizioni, enogastronomia di qualità: è la ricetta di questa manifestazione che dal 26 maggio al 28 giugno coinvolgerà Oliena . Variegato e intenso il programma, si va dal recupero del lascito storico, culturale ed enogastronomico dei Gesuiti, fino alle escursioni e alle visite guidate agli angoli più belli del territorio da su Gologone alla Valle di Lanaitho, passando per il Corrasi e i sui endemismi. Immancabile poi la presentazione delle eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato di Oliena attraverso le “Le Vie del gusto“. Il tutto allietato da tanta musica e arte per le vie del paese barbaricino.

Ecco il programma del week end:

Venerdì, 26 maggio 2017:

  • ore 16,00 – Presentazione dell’evento e inaugurazione delle mostre
  • ore 19,00 – Ex Collegio dei Gesuiti, via C. Bisi –Conversazione attorno alle 7 Tavole del Sapere e Lista delle vivande del periodo gesuita, presentato dal giornalista ed esperto di gastronomia Giovanni Fancello e Stefano Resmini critico e collezionista d’arte, con la partecipazione dei ristoratori di Oliena.

Sabato, 27 maggio 2017:

  • ore 10,00 – Apertura di mostre ed esposizioni
  • ore 10,00 – Le Vie del gusto. Presentazione delle eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato di Oliena. Degustazione e vendita.
  • ore 10,00 – Lungo le vie del centro storico –Il ritmo della Primavera… musica e balli
  • ore 17,30 – Biblioteca Comunale, via Vittorio Emanuele 72 –Proiezione del cortometraggioIl Collegio“, realizzato con la regia di Bruno Merella nel 2012 dalla 3aD della Scuola Media di Oliena, premiato dal concorso “I racconti della mia terra” indetto dall’ ASS.FOR Onlus, Associazione delle Guardie Forestali della Sardegna.
  • ore 20,00 –Biblioteca Comunale, via Vittorio Emanuele 72 – Proiezione: “Viaggio nella memoria… luoghi, personaggi, ricordi“. Filmati e documentari a cura di Antonello Zanda, direttore della Cineteca Sarda.

Domenica, 28 maggio 2017:

  • ore 10,00:
    • Apertura di mostre ed esposizioni
    • Il percorso dei Gesuiti si rianima. Negli scorci più suggestivi del centro storico riecheggiano musiche, suoni, canti, balli e la magia dell’arte
    • Le Vie del gusto. Presentazione delle eccellenze dell’enogastronomia e dell’artigianato di Oliena. Degustazione e vendita
    • Un mondo di sorrisi. Intrattenimento e giochi per i più piccoli con la ballon art e il face painting (in via Piave).
  • ore 16,30 – pRimaVera Installazione d’arte, tessitura e poesia, di Giuditta Sireus e Veronica Usula
  • ore 17,30 – Piazzetta Chiesa S. Croce –Concerto Ensemble del Complesso dell’Orchestra Teatro Lirico di Cagliari.
  • ore 20,00 – Cortile Casa Monni, via Ichnusa –Pagine di… Grazia. Omaggio a Grazia Deledda della Compagnia Teatrale Favùlaprovaveru, con intermezzo musicale di Valentina Chirra.Cortile casa Monni, via IchnusaCortile casa Monni, via Ichnusa

 

Per maggiori informazioni e aggiornamenti Presidio Turistico Galaveras

Primavera nei Borghi di eccellenza della Sardegna ultima modifica: 2017-05-25T22:50:12+00:00 da Pierluigi Porcu