Castello: un giovanotto di 800 anni

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Castello compie 800 anni: si moltiplicano le iniziative per celebrare il quartiere cagliaritano e rievocare le vicende che, nel 1217, portarono alla fondazione di una cittadella fortificata pisana e alla conseguente distruzione della capitale giudicale di Santa Igia.

Gli interventi degli ultimi decenni hanno contribuito a riqualificare e a salvare l’architettura restituendolo a nuova vita ma quanti conoscono la sua gloriosa storia?

Manca ancora oggi una piena coscienza del suo patrimonio identitario, molti dei suoi abitanti non ne conoscono le gesta eppure da secoli accoglie i visitatori dall’alto come a vigilare sull’anima dormiente di questa città.

Auspichiamo anche che sia arrivato il momento di rilanciarlo come centro della vita turistica e culturale della città, promuovendo la sua storia e valorizzando le attività artistiche, commerciali e culturali che animano il quartiere.

Castello: un giovanotto di 800 anni ultima modifica: 2017-05-19T08:06:43+00:00 da Carlo Raccis