Re-Legalized

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Re-Legalized è un documentario del regista nuorese Francesco Bussalai ed è un fim destinato a far discutere.
Proiettato anche in Senato lo scorso 22 aprile è stato girato dall’autore negli Stati Uniti nel corso di un viaggio durato più di un anno, durante il quale ha potuto osservare, in alcuni stati americani, un cambiamento epocale dal punto di vista economico, sociale, medico.

In quei luoghi, infatti, la marijuana è stata legalizzata sia per uso farmacologico sia ricreativo. Ciò ha prodotto una crescita nella piccola agricoltura e nelle aziende unite in rete per controllare la qualità delle loro coltivazioni ed arginare così gli interessi dei grandi gruppi farmaceutici e del tabacco. Si stima si siano creati quasi 20000 posti di lavoro, mentre molto importante è diventato l’uso medico della cannabis, raggiungendo malati i quali, fino a quel momento, erano costretti a spese eccessive per ottenerne almeno l’uso curativo.

Nel film si trova anche un’intervista allo scienziato Gianluigi Gessa, che, in modo ironico, spiega le possibilità sperimentali dell’uso clinico della cannabis capace di avere degli effetti positivi in vari ambiti tra i quali la terapia del dolore.
Per Gessa l’uso clinico della cannabis “è una cosa serissima”, ma va regolamentato e affidato a persone preparate e competenti.

Re-Legalized ultima modifica: 2017-04-24T08:45:07+00:00 da Carlo Raccis